A selection of niche Italian designers and artisans. BUY ONLINE

Weekend in Liguria


Un weekend al "Golfo dei Poeti". 

Nell'estremità est di quel sottile arco che è la Liguria, al confine con la Toscana, incontriamo luoghi magici dove mare e collina si innamorano e creano un paesaggio così elegante e armonioso da saper incantare, molto prima di noi - comuni mortali - due gentiluomini che di eleganza e armonia se ne intendevano: i grandi Byron e Shelley che lo elessero il loro golfo e lo chiamarono "Il Golfo dei Poeti". 

Eppure, da Firenze in giù,  pochi conoscono questa zona meravigliosa che è frequentata per lo più da Lombardi e Emiliani (che la raggiungono facilmente in Autostrada) e da qualche avventuroso turista del Nord Europa.

Il Golfo dei Poeti parte da Portovenere a Nord e raggiunge il Promontorio di Montemarcello a Sud,  che lo chiude affacciandosi sulle maestose Alpi Apuane.

Il paesino di Montemarcello, tipico borgo ligure, alterna vicoli stretti, piazzette e viste mozzafiato sul Golfo e sulle Alpi Apuane.

Da non perdere è la passeggiata di 10 minuti fino al Belvedere di Punta Corvo per apprezzarne la posizione straordinaria. Situato all’interno del Parco Regionale Montemarcello Magra ci sono molte escursioni segnanalate per gli appassionati di Trekking.

Attraverso la strada che costeggia la costa arriveremo a Lerici, con il suo porto, il suo bellissimo castello Genovese e le sue case arrampicate sulle sue pendici da cui si godono degli scorci unici sul Golfo. E poi, benvenuti a Tellaro, a 10 minuti in macchina, borgo di pescatori incantevole costruito sulle rocce.

 

Eccoci alle Cinque Terre.
Riomaggiore
, Manarola, Corniglia, Vernazza e Monterosso, insieme a Portovenere, alle isole della Palmaria, del Tino e il Tinetto sono parte del patrimonio dell’Unesco. Raggiungerle in macchina è impossibile. Bisogna andarci in treno da La Spezia (con uno dei treni diretti alle 5 terre) on in piccoli battelli che partono dal porticciolo di Lerici.

Una bellissima sorpresa è Sarzana, cittadina della Valle della Lunigiana, che con il suo prezioso centro storico medioevale sorprende per le chiese e i palazzi importanti oltre che per gli artigiani ed antiquari di grande valore. Vi raccomandiamo il gelato da Biagi e la Pasticceria Gemmi per un buon caffè e per assaggiare la Spungata, un delizioso dolce locale.

Inoltre, fate un'escursione sulle Alpi Apuane per visitare le famose cave di marmo di Carrara che sono un'esperienza unica.

Le spiagge più belle.
La spiaggia di Punta Corvo è un’esperienza unica (anche per la fatica….): dopo aver lasciato la macchina a Montemarcello (due aree parcheggio) si prosegue a piedi verso la spiaggia, fatta d sabbia e sassolini grigi  distante circa 700 scalini (poi da rifare in salita…). Programma raccomandato agli sportive attrezzati con scarpe chiuse sportive, acqua, cappello e crema solare.  Durante il periodo estivo questa spiaggia è raggiungibile anche da un servizio navetta di una barca che parte da Bocca di Magra.

La Spiaggia della Marossa anch’essa è molto selvaggia e accessibile solo da un sentiero molto ripido e non particolarmente ben tenuto che parte da uno dei tornanti vicino a Zanego. Si raccomandano scarpe da trekking!

La Spiaggia di Marinella invece è la classica spiaggia comoda e facile: vicino alla foce del fiume Magra ed è attrezzata con ombrelloni, sdraio e lettini. Il Bagno più piacevole è quello delle Tamerici con il suo comodo parcheggio e piacevole ristorante sulla spiaggia.

La spiaggia di Fiascherino, nelle calette tra Lerici e Tellaro. Sono raggiungibili in macchina (non facile il parcheggio) o a piedi (da Zanego). La più famosa è L’eco del Mare: chic ed elegant ha anche dei prezzi alti.

------------------------------------------------------

Ristoranti consigliati

Montemarcello:
Trattoria dei Pironcelli (0187 601252): un atmosfera davvero speciale  ( quando la stagione lo permette si può mangiare anche fuori nei vicoli del paesino, e un ottimo cibo casalingo. Chiuse il mercoledì.

Nei dintorni della La Serra: Osteria di Redarca (0187 966140). Un ristorante ottimo, senza vista mare ma con un atmosfera piacevolissima;  L'Orto di Ameste (0187 964628) Via Casamento 18. Un vista bellissima e del buon cibo.  

Lerici:
Ciccillo a Mare (0187 968191) dietro al castellodi Lerici, sugli scogli con vista sulle isole. Da provare gli spaghetti alla bomba e il fritto di calamari e seppie! every day

Ristorante dei Pescatori (0187 965534) in Via Doria 3. Durante la stagione estiva hanno I tavoli nella piazza principale. During the summer they have tables also in the central square.

Bocca di Magra:
Capannina di Ciccio (0187 65568):  da provare il ‘Branzino in crosta di sale’, ‘muscoli fritti’, ‘fritture di paranza’, etc. con vista sulla foce del fiume Magra.

Fiumaretta
Antica Locanda Il Pilota (0187 64446) in Via del Pilota 15. Si mangia sotto la pergola, un indirizzo piacevole

Sarzana:
Osteria dei Sani (0187 620829) in Via Torrione Testaforte 11. Buon rapporto qualità/prezzo. Atmosfera allegra.

La Spezia

Osteria all’Inferno (0187 29758) in Via L. Costa 3. Eccellente menu rigorosamente  ligure, Buon rapport qualità/prezzo

La Pia Centenaria (0187 739999) in Via Magenta 12. Pizzerie storica: farinata squisita e buonissime le Pizzette.

Isola  Palmaria
Locanda Lorena (0187 792370) di fronte a Porto Venere, Raggiungibile solo in barca con il servizio navetta da Porto Venere.

Per un soggiorno:
Azienda Agricola Pian della Chiesa località  Zanego situata sula strada tra Lerici e Montemarcello. Potete visitare, degustare il vino nella cantina (e acquistarlo direttamente o andare sul sito Mycupofteadigital.it ) o addiritura prenotare un soggiorno in una delle case disseminate nei boschi della proprietà.



English en